Coronavirus: Zooprofilattico avvia analisi tamponi

A pieno regime ne effettuerà 1.800 alla settimana

Il laboratorio dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, dopo aver ricevuto le necessarie autorizzazioni, ha iniziato ad eseguire i primi tamponi per la diagnosi del Covid-19. Per poterlo mettere in funzione sono stati acquistati con procedure d'urgenza i reagenti specifici ed è stata attivata l'organizzazione dei percorsi diagnostici dedicati. A pieno regime effettuerà 1.800 tamponi alla settimana.
    Nel laboratorio saranno analizzati i campioni provenienti da Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta.
    I risultati dei test saranno disponibili il giorno successivo all'arrivo dei tamponi in Istituto, saranno trasmessi sulla piattaforma dell'Unità di crisi e contemporaneamente ai Reparti delle strutture sanitarie richiedenti i test.
    "Desidero ringraziare il nostro personale che in questo difficile momento si è prodigato per allestire e rendere operativo il laboratorio, che è un contributo, per quanto nelle nostre potenzialità, alle esigenze delle Istituzioni e dei Cittadini del nostro Territorio - afferma il direttore generale dell'Istituto, Angelo Ferrari -. In questi giorni ci sarà ancora molto da fare per mettere a punto il processo operativo in modo da diventare il più possibile efficaci e continuare così il processo virtuoso che abbiamo avviato". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie