Calcio: Lazio; Inzaghi, abbiamo fatto qualcosa d'incredibile

'Oggi partita complicata, ma potevamo fare più di 3 gol'

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - "Mancano 13 partite, siamo qua e abbiamo l'obbligo di restare a contatto con Juventus e Inter.
    Abbiamo fatto qualcosa di incredibile, 16 vittorie e quattro pareggi nelle ultime 20. In un altro campionato probabilmente saremmo in testa. Dobbiamo continuare così restando con i piedi per terra". Così Simone Inzaghi, intervistato da Sky Sport, dopo il successo della Lazio a Marassi sul Genoa.
    "Penso che più che la vittoria la mia più grande soddisfazione sia vedere impiegati giocatori che magari non giocano sempre - aggiunge -, penso ad esempio a Vavro che ha fatto una grande partita e sta cercando di imparare. Davanti ha un giocatore come Acerbi che di solito non salta neanche un allenamento. Penso che oggi tutti i ragazzi impiegati abbiano fatto una grande partita". Che però, si fa notare al tecnico dei biancocelesti, è stata complicata. "È vero, contro un avversario in salute che aveva fatto bene nelle ultime gare - replica -. Abbiamo fatto tre gol, ne potevamo fare di più. Il rimpianto è di non aver ammazzato la partita perché abbiamo rischiato di complicarla.
    Ora dobbiamo continuare così senza guardarci indietro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie