Savona allarga banchina per crociere

Fondali abbassati e consolidamento per nuova ammiraglia Costa

   E' stata inaugurata questa mattina a Savona la "rinnovata" banchina Calata delle Vele dedicata alle crociere, insieme al terminal 1 del Palacrociere. Un investimento totale di 22 min di euro, 17 da parte dell'Autorità Portuale per il rinnovo della banchina e 5 da parte di Costa Crociere per il restyling del terminal. Al taglio del nastro erano presenti il sindaco della città Ilaria Caprioglio, il presidente della Regione Giovanni Toti, il presidente dell' Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale Paolo Emilio Signorini e il direttore generale di Costa Crociere, Neil Palomba. I lavori prevedevano l'abbassamento dei fondali da 9 a 11 metri di profondità e un consolidamento di alcune banchine: ora lo scalo è pronto ad accogliere Costa Smeralda, la nuova ammiraglia del gruppo e prima nave alimentata a LNG, che partirà per la crociera inaugurale il prossimo 21 dicembre.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere