Pronta norma salva-Ilva, atteso decreto

Tutele legali su singole scadenze Piano. Si punta al 19 in G.U.

 E' pronta nella sua versione definitiva la norma che introduce delle specifiche tutele legali per gli acquirenti dell'ex Ilva, Arcelor Mittal, legate alle singole scadenze per la realizzazione del Piano ambientale. La norma è contenuta nel decreto imprese approvato dal Consiglio dei ministri del 6 agosto 'salvo intese', che ancora non è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. L'obiettivo era quello di pubblicarlo a fine agosto, per dare più tempo alle Camere per convertirlo. Ma ora si starebbe cercando di accelerare e renderlo operativo già dal 19 agosto.

"Il decreto annunciato sembra risolvere il problema delle tutele penali per Arcelor Mittal evitando il rischio della fermata dello stabilimento di Taranto e con rischi anche su Genova, Novi e gli altri stabilimenti del nord. Il problema è che quel decreto oggi non c'è e non sappiamo cosa succederà entro il 6 settembre". E' il commento del segretario genovese della Fiom Cgil Bruno Manganaro
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere