Imprese, calano nuove aperture

Unioncamere, -0,1% attive. Industria perde 253 aziende

(ANSA) - GENOVA, 15 LUG - Il saldo per le imprese liguri è positivo per il 2018: le nuove attività aperte superano le chiusure 8.886 a 8.774. Ma in realtà le aziende che hanno aperto i battenti sono meno numerose rispetto al 2017 anche se hanno superato per 92 unità quelle che hanno chiuso, scese a loro volta. Il rapporto 2018 sull'economia ligure di Unioncamere mostra ancora molte difficoltà e incertezze in una regione sempre più vecchia, con una popolazione che è calata di un ulteriore 0,4% nell'ultimo anno. Le imprese attive in Liguria nel 2018 erano 136.553, lo 0,10% in meno rispetto al 2017. Gli occupati, 609 mila, sono cresciuti dell'1% rispetto al 2017. Per quanto riguarda i diversi settori, il rapporto segnala fra gli indicatori il turismo che è rimasto sostanzialmente stabile per gli arrivi, 4 milioni 761 mila, mentre sono calate del 2,4% le presenze, 15.196.370. E il movimento portuale cresciuto dell'1,1%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere