Ipovedente precipita da scale e muore

A Genova mentre la madre lo stava raggiungendo per uscire

 Un giovane ipovedente di 19 anni è morto ieri sera a Genova cadendo dalla tromba delle scale del palazzo dove abitava. E' successo in un condominio di via Cantore nel quartiere di Sampierdarena. Secondo quanto appreso il giovane, che aveva anche alcuni problemi motori, ha preceduto sulle scale la mamma, con cui stava uscendo, per chiamare l'ascensore ma quando la donna è arrivata lui era precipitato per diversi metri. Inutili i soccorsi. Sul posto le volanti della polizia. Secondo i primi accertamenti si sarebbe trattato di una tragica fatalità.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere