Malata veglia marito morto da giorni

Vicini hanno dato allarme. La donna era in stato confusionale

 Una donna malata di Alzheimer ha vegliato in casa per diversi giorni il corpo del marito di 66 anni morto per cause naturali in una abitazione di corso Podestà a Genova. I soccorritori sono stati chiamati ieri sera dai vicini di casa della coppia allarmati dall'odore proveniente dall' appartamento. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, il personale del 118 e gli agenti della volante della polizia, che stanno svolgendo le indagini, anche se da subito è parso chiaro che si tratta di morte naturale. La donna di 79 anni era in stato confusionale ed è stata ricoverata all'ospedale Galliera. Da quanto si è appreso era da circa una settimana che la coppia non rispondeva al telefono.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030