L'orto passione "rosa", volontarie all' opera a Lampedusa

Alla terza edizione 'Terra! Camp', per giovani e famiglie

  • Il Giardino Commestibile  [Credits Valerio Muscella - CroMA - Cross Media Action] . Terra!onlus
  • null

A Lampedusa per coltivare un orto, esperienza estiva dal sapore ambientalista ma anche culturale, di conoscenza della comunità. E' quanto offre 'Terra! Camp', alla terza edizione questa estate, un'opportunità di volontariato per giovani con più di 18 anni e per famiglie. Nelle prime due edizioni (una ventina di adesioni ogni anno), i partecipanti sono state soprattutto donne, provenienti da tutta Italia, che hanno così contribuito a far nascere e far crescere il progetto 'P'orto di Lampedusa', per mezzo del quale l'associazione 'Terra!' (che ha ideato il campo) - insieme a Legambiente, Università degli studi di Palermo e la Asp di Palermo - ha cominciato a creare orti comunitari nell'isola. Nel campo i volontari, apprendono tecniche di agricoltura ecologica e possono conoscere la complessa realtà dell'isola, incontrare la comunità, scoprirne la storia.

I volontari seguono incontri e lezioni teorici e pratici; si insegna loro, ad esempio, anche la costruzione di strutture con canne domestiche o di muretti a secco. Tutte le attività sono aperte ai cittadini locali: volontari e lampedusani lavorano insieme. "Lampedusa è nota come terra di approdo per migliaia di persone in fuga dai conflitti - dice Fabio Ciconte, direttore di 'Terra!' - Ma pochi conoscono le sue radici agricole. Sull'isola sono presenti ancora oggi, tramandate di padre in figlio, sementi antichissime e uniche. Con il progetto P'Orto di Lampedusa stiamo contribuendo a conservare questo prezioso patrimonio insieme alla comunità. E il nostro campo di volontariato rappresenta un momento unico per conoscere le bellezze dell'isola e contribuire fattivamente al rilancio della sua agricoltura". Il campo a Lampedusa quest'anno è in programma dal 30 luglio al 6 agosto. Per informazioni: www.terraonlus.it e lampedusa@terraonlus.it
   

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>