Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Arresti Terracina: sindaca si dimette, 'accuse errate'

Arresti Terracina: sindaca si dimette, 'accuse errate'

'Ma sento il dovere di tutelare i miei familiari'

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - Roberta Tintari, sindaca di Terracina arrestata per corruzione, si è dimessa. "Le contestazioni nei miei riguardi oltre che infondate risultano errate -scrive Tintari comunicando le sue dimissioni- ma sento il dovere di tutelare i miei familiari. Resto fiera del ruolo ricoperto e del lavoro svolto sempre con la massima trasparenza e onestà, al servizio non facile della collettività'". Tintari è stata arrestata nell'ambito di una maxioperazione di Carabinieri e Guardia Costiera che ha, di fatto, decapitato i vertici dell'amministrazione cittadina: ai domiciliari oltre alla sindaca, eletta nel 2020 nelle fila di Fratelli d'Italia, sono finiti il presidente del Consiglio Comunale, un assessore, dirigenti e funzionari pubblici. Ai domiciliari anche l'ex vicesindaco Pierpaolo Marcuzzi, già raggiunto da una misura cautelare nel gennaio scorso. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma


        Modifica consenso Cookie