Lazio

Regista tv trovato morto: si indaga per omicidio

Ferite in testa e ad una mano, autopsia entro domani

(ANSA) - ROMA, 24 SET - La Procura indaga per omicidio per la morte di Massimo Manni, 61 anni, regista tv trovato morto in casa a Roma. L'autopsia dovrebbe essere svolta entro domani. La decisione della Procura di procedere per omicidio è dovuta al fatto che il corpo senza vita di Manni, trovato da un familiare in camera da letto, potrebbe non essere compatibile con la caduta per un malore fatale, come un infarto. Inoltre sono state trovate tracce di sangue accanto al corpo e sul ventilatore.
    Manni presenta una ferita alla testa e una alla mano. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie