Un delfino morto a Ostia, forse morbillo

Invito a non toccarlo.Si indaga su cause,fra queste inquinamento

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - E' un'estate nera per i delfini del Mediterraneo. Un altro esemplare e' stato trovato morto sulla costa di Ostia, su una scogliera tra il porto e Fiumara Grande.
    Potrebbe essere una nuova vittima del morbillivirus, il virus che ha colpito gia' e ucciso quaranta esemplari fra la Toscana e la Liguria. Una moria che preoccupa sempre di piu', soprattutto ora con questo caso sulle coste laziali. A renderlo noto e' stata la onlus Oceanomare Delphis, che da tempo cura il progetto dei 'Delfini Capitolini'. La preoccupazione del team di Oceanomare Delphis è che l'individuo spiaggiato sia uno dei "Delfini Capitolini", nome del progetto di ricerca e monitoraggio dei cetacei del litorale romano, tra Ostia, Fiumicino e Torvaianica condotto dal 2011". Gli istituti zooprofilattici di Lazio e Toscana interverranno per comprendere le cause della morte. Tra le concause della moria di delfini per il morbillovirus gli esperti hanno indicato anche l'inquinamento del mare causato dalle attivita' dell'uomo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma