Legacoop, raddoppiare l'attenzione sul piano 4.0

Non condividiamo taglio completo super e iperammortamento

Redazione ANSA ROMA

Su Industria 4.0, "i provvedimenti presenti in manovra - almeno quelli di cui abbiamo letto sui giornali - dimostrano un'attenzione del governo minore rispetto al passato, noi chiediamo di recuperare l'attenzione anzi di raddoppiarla perché si tratta di misure importanti per le imprese e soprattutto per la creazione di lavoro". Così il presidente di Legacoop nazionale, Mauro Lusetti, a margine dell'evento 'Il mio collega Robot?! Il lavoro dell'uomo al tempo delle macchine'. "Come Alleanza delle Cooperative italiane stiamo valutando in tutti i suoi aspetti la proposta di manovra del governo - ha continuato Lusetti - non abbiamo ancora tutte le informazioni precise, ma su alcune questioni abbiamo un giudizio assolutamente problematico e per certi versi negativo". Tornando al futuro del piano Industria 4.0, "è del vecchio governo ma ha prodotto effetti e risultati positivi, nel campo delle imprese e nella capacità di rimanere al passo coi tempi", ha ribadito Lusetti spiegando che da parte di questo esecutivo "c'è un orientamento verso le Pmi che condividiamo, ma non condividiamo questa rimodulazione delle risorse e addirittura il taglio completo di super e iperammortamenti, perché sono strumenti che consentono alle Pmi di entrare nella logica della digitalizzazione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

13 nov. 2018 14:57