Metaverso: Lef presenta il primo ambiente immersivo al mondo

L'evento a Samu Expo nei prossimi giorni

Redazione ANSA PORDENONE
(ANSA) - PORDENONE, 29 MAR - Presentata per la prima volta a Expo Dubai 2020, Immersive Factory, la formazione esperienziale in metaverso, unica al mondo, potrà essere apprezzata e provata per la prima volta in Italia con dimostrazioni pratiche che si svolgeranno a Samu Expo dove Lef, azienda digitale più estesa e integrata del pianeta, sarà presente con un proprio spazio espositivo-dimostrativo. Immersive Factory è un laboratorio virtuale in cui persone distanti centinaia o migliaia di chilometri, connesse in live streaming, si spostano, conversano e, soprattutto, imparano metodi di ottimizzazione dei processi aziendali interagendo tramite realtà virtuale/aumentata/mixata. Il metaverso è un ambiente di lavoro ottimale in cui l'alto tasso collaborativo e l'unicità dell'ambiente marcano una differenza sostanziale rispetto al passato. A Pordenone saranno ricreati laboratori collaborativi provvisti di postazioni di lavoro singole per permettere di afferrare oggetti, inserirli in un macchinario e, infine, una volta trasformati, di assemblarli con altri semilavorati ottenendo il prodotto finito (un compressore). La fruizione del metaverso può avvenire con un device immersivo ma anche da pc o smartphone. Il vantaggio deriva dal fatto che oggi queste piattaforme sono assolutamente accessibili. Due le sessioni dimostrative previste ogni giorno (ore 10.30 - 15.30) per l'intera durata della manifestazione. Per prenotare: www.lef-digital.com. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: