Migranti: arrestato passeur con 13 clandestini in minivan

Operazione della Polizia di Stato a casello Palmanova

(ANSA) - UDINE, 22 OTT - Un cittadino pachistano, di 34 anni, irregolare e senza fissa dimora in Italia, è stato arrestato per favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina e resistenza a pubblico ufficiale: trasportava in un minivan 13 connazionali, di cui 9 maggiorenni e 4 minorenni, entrati illegalmente in Italia attraverso la rotta balcanica.
    Durante uno dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore di Udine finalizzati al contrasto dell'immigrazione clandestina, svolti da personale della Questura e da quello aggregato dei Reparti Prevenzione Crimine, gli agenti hanno notato all'uscita del casello autostradale di Palmanova un minivan con vetri posteriori oscurati e targa slovacca.
    Il conducente del veicolo ha ignorato l'alt della Polizia e ha cercato la fuga, procedendo in contromano su alcuni tratti della viabilità ordinaria.
    L'inseguimento si è concluso a Cervignano del Friuli: entrambi gli uomini seduti nella parte anteriore dell'abitacolo hanno abbandonato il mezzo e sono scappati a piedi in direzioni opposte. I poliziotti sono riusciti a bloccare e arrestare soltanto l'autista, nonostante la strenua resistenza che ha opposto.
    I richiedenti asilo, dopo l'identificazione, sono stati trasferiti in idonee strutture dove trascorreranno la quarantena anti-Covid. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie