Esof2020: Euroscience, è stato successo nonostante pandemia

Matlosz, deciso di farlo quando altri cancellavano eventi

(ANSA) - TRIESTE, 07 SET - "Il messaggio più importante è: nonostante la pandemia siamo riusciti a mettere insieme tutti quei professionisti scientifici e cittadini interessati che hanno voluto dibattere e discutere su come il ruolo e le patiche della scienza possono essere migliorate". Così il presidente di EuroScience, Michael Matlosz, si è espresso commentando all'ANSA un bilancio di Esof2020, a margine della conferenza stampa finale, svoltasi stamani.
    "Penso che non ci sia miglior testimone dell'importanza di questo evento del fatto che abbiamo deciso di mantenerlo - ha sottolineato Matlosz - quando molti altri hanno deciso di cancellare i loro eventi, e la ragione è che crediamo veramente che la scienza contribuirà positivamente, non solo al tema della pandemia globale, ma anche più genericamente al progresso della società".
    Il presidente ha inoltre ricordato che Esof è stato il più grande incontro scientifico dallo scoppio della pandemia nel mondo e aggiunto che è stato "deciso di farlo perché abbiamo sentito che era così importante avere questo scambio adesso e non aspettare oltre". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie