Regione: Aula approva riforma sanitaria Fvg

Fedriga, provvedimento è atto grande serietà.Riccardi, orgolioso

(ANSA) - TRIESTE, 6 DIC - Il Consiglio regionale Fvg ha approvato in nottata la nuova riforma del sistema sanitario. Con 27 sì del centrodestra e 18 no di Pd, Cittadini, Patto, Open Sinistra FVG, M5s e di Walter Zalukar del Gruppo Misto, il ddl 70 è diventato legge.
    "Questa riforma, frutto di ascolto e condivisione, è un atto di grande serietà perché impedisce che la sanità diventi preda di una concezione distorta del consenso elettorale, stabilendo che la politica stia fuori dalle decisioni tecniche e organizzative e rimanga correttamente nelle funzioni di indirizzo e controllo", ha commentato il governatore Massimiliano Fedriga, a margine del voto. "Due sono i motivi che mi rendono orgoglioso di questa riforma", ha detto l'assessore alla Sanità, Riccardo Riccardi: "la volontà espressa dalla maggioranza dell'Aula di aprire una fase di confronto con lo Stato sulla compartecipazione finanziaria della spesa sanitaria e il voto unanime dell'Aula sulla parte relativa all'inserimento lavorativo delle persone svantaggiate".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie