Aeroporti: 2i Aeroporti acquisisce quota maggioranza Trieste

Piano sviluppo scalo, investimenti per 30 mln in prossimi 4 anni

(ANSA) - TRIESTE, 12 LUG - 2i Aeroporti S.p.a. perfeziona l'acquisizione del 55% del capitale di Aeroporto Friuli Venezia Giulia S.p.A per un controvalore di 32,8 milioni di euro. La Regione Friuli Venezia Giulia continuerà a detenere una quota del 45%. 2i Aeroporti è controllata al 51% da F2i sgr, società che gestisce i principali fondi infrastrutturali italiani focalizzati sul Paese, e al 49% da un consorzio guidato da Ardian Infrastructure - investitore internazionale leader nel settore infrastrutturale europeo. Previsto un piano di sviluppo dello scalo con investimenti per 30 mln nei prossimi 4 anni.
    Nel 2018 gli aeroporti del network 2i Aeroporti hanno gestito in totale circa 71 milioni di passeggeri (39% traffico nazionale; volume d'affari aggregato 1,2 miliardi di euro). Per Renato Ravanelli, a.d. 2i, in qualità di "nuovi azionisti pensiamo di poter dare un contributo", a condizione di avere una "infrastruttura efficiente e una buona collaborazione pubblico-privato". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa