Futuro Ue: Lega, un'iniziativa inefficace e disordinata

Bianchi, serve coinvolgimento sindaci e amministrazioni locali

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 23 OTT - La Conferenza sul Futuro dell'Europa "si sta rivelando un'occasione mancata, con discussioni distanti anni luce dalle reali esigenze della gente". Così in una nota il gruppo della Lega al Parlamento europeo quando è ancora in corso la prima sessione dell'assemblea plenaria della Conferenza.

"Doveva e dovrebbe essere un'opportunità importante per raccogliere le istanze di reale cambiamento dell'Ue, ma sta completamente mancando l'obiettivo, rivelandosi un'iniziativa inefficace e disordinata, in cui non viene dato ascolto alle voci di chi ha idee differenti", continuano gli eurodeputati della Lega.

"Manca il coinvolgimento dei territori tramite i presidenti delle regioni e i sindaci. Il coinvolgimento non è stato capillare, non si può demandare solo a una piattaforma digitale, ma serve il coinvolgimento dei sindaci e delle amministrazioni locali soprattutto dei piccoli comuni", ha aggiunto Matteo Luigi Bianchi, deputato della Lega e uno dei rappresentati dei parlamenti nazionali alla plenaria della conferenza. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: