De Castro, più fondi Ue alla promozione contro i dazi Usa

L'eurodeputato partecipa a incontro produttori Dop e Igp europei

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 6 NOV - Il contrasto ai "dazi punitivi Usa che come una scure si sono abbattuti sull'export delle nostre eccellenze agroalimentari italiane ed europee" passa dal "rafforzamento degli aiuti europei alla promozione". E' quanto afferma l'eurodeputato Paolo De Castro in una nota a margine dell'incontro avuto a Bruxelles con lo stato maggiore di 'OriGin', l'organizzazione internazionale per la tutela delle Indicazioni geografiche agroalimentari. Tra gli italiani, presenti in forza all'avvenimento, prosegue la nota, il presidente del Consorzio Grana Padano, Nicola Cesare Baldrighi, del Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli, del Prosecco, Stefano Zanette, del Pecorino Romano, Salvatore Palitta. "Le Indicazioni geografiche - ha ricordato De Castro - beneficiano già nel mercato interno di strumenti di tutela, che andranno comunque rafforzati. Fuori dall'Ue la partita è invece più complicata. Tuttavia, estendere la tutela delle Ig negli accordi internazionali di fatto imprime il riconoscimento della politica di qualità europea a livello mondiale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: