Berlusconi, la nostra coalizione è leale a Ue e Nato

"Non abbiamo nulla a che fare con movimenti estremisti di altri Paesi"

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Siamo pro-Europa, pro-Occidente, pro-NATO, con la democrazia liberale come unico punto di riferimento". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Politico EU aggiungendo che "non prenderebbe parte a nessun governo" se non fosse assolutamente sicuro della sua "correttezza democratica, senso di responsabilità e lealtà verso l'Europa e l'Occidente".

Berlusconi ha negato che i partiti dell'alleanza di destra siano estremisti, sostenendo che la coalizione è di centro-destra e che "non ha nulla a che fare con i movimenti estremisti di altri Paesi". Secondo Berlusconi, è il centrosinistra ad essere discutibile, poiché la sua coalizione comprende un partito di estrema sinistra che ha votato contro l'adesione di Svezia e Finlandia alla NATO.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: