Consorzi Dop e Igp a congresso per sviluppo sostenibile

OriGIn organizza incontro mondiale produttori a Tblisi

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Un'agenda per lo sviluppo sostenibile per i consorzi Dop e Igp, la lotta l'evocazione fraudolenta delle denominazioni, come assicurare monitoraggi e controlli nei mercati esteri. Sono i temi principali dell'incontro mondiale dei produttori di alimenti a indicazione geografica, organizzato da oriGIn - l'alleanza mondiale dei produttori Dop e Igp - a Tblisi, in Georgia, dal 23 al 25 settembre. All'evento partecipano non solo consorzi da tutto il mondo, ma anche rappresentanti di organizzazioni internazionali come la Fao e istituzioni nazionali come il ministero delle politiche agricole italiano e il dicastero per l'ambiente della Georgia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."