Morta Aude Pacchioni, simbolo della Resistenza a Modena

Aveva 94 anni. È stata presidente provinciale dell'Anpi

Si è spenta a Modena all'età di 94 anni Aude Pacchioni, tra le più note figure della Resistenza della città emiliana. Dopo averne preso parte attivamente, Pacchioni è stata prima consigliere comunale e poi assessore, presidente dell'Udi e presidente provinciale dell'Associazione Nazionale Partigiani. A diffondere la notizia, su Facebook, Articolo Uno: "Modena perder un riferimento, Modena perde una grande donna, una combattente per la libertà e la giustizia.
    Un'altra figura fondamentale del riscatto morale e sociale di Modena durante la Resistenza e la Lotta di Liberazione e negli anni della democrazia costruito con la sua amata Costituzione Repubblicana. Se ne va - aggiunge Articolo Uno -, ma il suo segno, il suo passaggio, lascia a tutti noi, alla nostra Comunità che lei tanto amava al pari di altri suoi compagni e compagne, un'inesauribile spinta utile per continuare a combattere per un mondo libero e giusto, per un mondo migliore".
    Cordoglio, per la scomparsa di Pacchioni è stato espresso anche dal sindaco di Soliera, città natia della donna, Roberto Solomita che ha ricordato come Aude, abbia "sempre coltivato un rapporto di calore e attenzione con il suo paese natale dove vive ancora parte della sua famiglia" e dai segretari del Pd provinciale e modenese, Davide Fava e Andrea Bortolamasi che ricordano come "per noi tutti Aude Pacchioni era un simbolo, per il suo coraggio, per la sua lungimiranza, per la sua determinazione".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie