Da E-R mezzo milioni per Milano Marittima

Serviranno per risarcimento agli operatori commerciali

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato mezzo milione per Milano Marittima, colpita da una tromba d'aria che ha provocato numerosi danni nei giorni scorsi. Risorse destinate agli operatori balneari ed economici, soprattutto bar e ristoranti. Un intervento reso possibile anche grazie allo stato di crisi regionale che si sta per decretare, mentre è in corso l'iter per inserire Milano Marittima nella richiesta di stato d'emergenza nazionale.

Il Comune di Cervia sta portando avanti le rilevazioni utili alla stima dei danni. Al momento, sono circa una ventina gli operatori economici danneggiati. Già nelle ore successive alla tromba d'aria i danni alla parte pubblica erano invece stati quantificati in almeno 2 milioni, mentre gli alberi caduti sono stati oltre 2.200, di cui mille nella pineta. Danni che verranno quantificati con precisione per ottenere i fondi nazionali per i risarcimenti, successivi all'accoglimento della richiesta dello stato di emergenza da parte del Governo.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna