I vetri di Murano si trasformano in giocattoli

Mostra interattiva anima il Museo del Vetro dal 4/9 al 3/10

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 02 SET - Dai giochi più tradizionali, come un cavallino o un carillon, fino a quelli più moderni, come un razzo alto due metri e la pista per le macchinine telecomandate, che si snoda per ben 37 metri. Murano Glass Toys, in programma al Museo del Vetro di Murano dal 4 settembre al 3 ottobre 2021, è una mostra che ha l'obiettivo dichiarato di rivoluzionare la comune percezione del vetro presentando 13 enormi giochi realizzati da altrettanti maestri vetrai muranesi.
    Curato dall'architetto Matteo Silverio con la collaborazione per le interazioni del visual artist Martin Romeo, l'allestimento ricostruisce, all'interno della Sala Brandolini, una vera e propria stanza dei giochi. Una stanza in cui i visitatori possono realmente giocare, dato che la maggior parte delle opere è stata dotata di sensori elettrici di pressione, di prossimità o di movimento che animano i balocchi in vetro.
    "In Murano Glass Toys il visitatore potrà interagire con le opere grazie a dei sensori: è ciò che non ci si aspetta dal vetro di Murano. Con questa mostra abbiamo stravolto regole e convinzioni, portando il vetro di Murano a un livello di applicabilità mai visto prima e forse mai immaginato. Vogliamo stupire un particolare target di visitatori, quello dei bambini e dei ragazzi, che fino a oggi non era mai stato coinvolto dal vetro di Murano; vogliamo far rivivere a un pubblico più maturo un ritorno alla spensieratezza della giovinezza", dichiara il presidente del Consorzio Promovetro Murano Luciano Gambaro.
    Le girandole si muovono come mosse dal vento, il carillon è animato, il dinosauro di specchi ruggisce, il razzo si illumina non appena qualcuno entra al suo interno, i pistoni del motore in vetro sono collegati a un pedale con cui il visitatore può regolare la velocità, una sfera di Hoberman si apre e si chiude come stesse "respirando", le finestre numerate del tradizionale "campanòn" si illuminano quando qualcuno ci salta sopra. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie