Autunno in Trentino con DiVin Ottobre

Weekend nei boschi e nei vigneti tra profumi e sapori

di Ida Bini TRENTO

TRENTO - Passeggiate nei boschi e nei vigneti delle valli trentine alla scoperta di colori, profumi e sapori dell'autunno, visite e degustazioni in cantina, aperitivi gourmet e feste dedicate ai prodotti più caratteristici del periodo. E' la proposta di DiVin Ottobre, rassegna di iniziative enogastronomiche organizzata dai soci della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino ogni fine settimana del mese. Produttori e vignaioli aprono le porte delle loro aziende agricole per ospitare visitatori, curiosi e amanti di food&wine per far scoprire tutti i segreti delle migliori eccellenze locali. In programma ci sono anche passeggiate tra boschi e vigneti, esperienze di gusto, trekking e tour in e-bike per ammirare le infinite varianti del foliage; ma anche aperitivi, laboratori enogastronomici, cene a tema e proposte di vacanza dedicate, oltre alle immancabili feste che celebrano i prodotti più caratteristici dell'autunno, dalle castagne ai funghi e alle zucche.
    Tra le attività più interessanti spiccano gli Enotour d'autunno: ogni venerdì e sabato, dalle 9 alle 16, a Borgo dei Posseri, azienda vitivinicola di Ala, si passeggia sorseggiando un vino tra le radure, i boschi e i masi. Dotati di calice e cartina, si può seguire un percorso libero attraverso 4 isole realizzate dalla cantina e scoprire i vini direttamente nel vigneto.
    Doc & Dop è un altro appuntamento del 15 e 28 ottobre a San Michele all'Adige: qui, alle 16.30, si visitano le cantine Mezzacorona Rotari, dove l'architettura della struttura è integrata nell'ambiente circostante e riprende, nel suo caratteristico tetto "a onda", il susseguirsi dei vigneti coltivati a pergola trentina. La visita finisce nella scenografica Sala del Re con una degustazione guidata abbinata alla degustazione del Trentigrana, uno dei formaggi più pregiati del territorio.
    Ogni venerdì alle 10 a Isera si partecipa all'evento I dintorni del Marzemino, un percorso tra le colline basaltiche e i vigneti per scoprire il vino principe della Vallagarina, dove tra i filari colorati d'autunno si potrà degustarne un calice. Al termine della passeggiata si potranno assaggiare altri vitigni abbinati alle specialità gastronomiche locali.
    Divin trekking è un'altra attività interessante: ogni venerdì, sabato e domenica alle 14 si parte dalla Cantina Endrizzi di San Michele all'Adige per una passeggiata tra i vigneti delle tenute Endrizzi (200 metri di dislivello nei primi 30 minuti di percorso), seguita da una degustazione dei migliori vini aziendali, accompagnati da una selezione di prodotti gastronomici locali.
    Sabato 15 ottobre, alle 12, è in programma l'evento Il percorso del bello e del buono a Ravina di Trento, con visita in cantina e degustazione guidata di bollicine Trentodoc abbinate al formaggio Trentingrana di alpeggio del Caseificio Sociale di Sabbionara, presidio Slow Food. Seguiranno un pranzo presso il bistrot del ristorante stellato Locanda Margon, immerso nei vigneti affacciati sulla città, e una degustazione di grappa Segnana. L'esperienza si chiude infine con una visita esclusiva a Villa Margon, dimora cinquecentesca da poco restaurata.
    Sempre il 15 ottobre, dalle ore 16, il borgo di Cembra ospita Caneve en Festa, una cena itinerante di otto portate con vini e cibi del territorio, accompagnata da musica folk, rock e jazz e mostre d'arte. Domenica 16 ottobre, dalle 11, si può partecipare al trekking Wine Trekking Gourmet tra le campagne di Cembra dove l'assaggio di vini, spumanti e grappe sarà abbinato a quattro proposte gastronomiche di alcuni chef.
    Foliage e sapori della Vallagarina è l'evento del 16, 23 e 30 ottobre, dalle 10 alle 13. Si cammina con una guida nel foliage, quando il colore delle foglie muta e l'atmosfera nei boschi diventa davvero magica. Seguirà un pranzo per gustare tutti i sapori dell'autunno.
    Venerdì 21 (dalle 10 alle 23) e sabato 22 ottobre (dalle 10 alle 20), tra la Valle dei Laghi e Arco, è in programma l'evento Reboro. Territorio & Passione con convegno, degustazione, cene a tema e visite in cantina.
    Dal 22 al 23 ottobre, dalle 9 alle 18, a Riva del Garda, Tenno e Arco si svolge Frantoi Aperti, iniziativa che ruota attorno all'olio del Garda Trentino. Durante il fine settimana si impara, si dialoga, si annusa e si assaggia l'olio extravergine di oliva prodotto nel Garda Trentino, attraverso visite guidate e percorsi sensoriali nei frantoi del territorio.
    Il 22 e il 23 ottobre nei giardini Battisti di Brentonico si svolge la Festa del Marrone di Castione, prodotto d'eccellenza del Parco naturale del Monte Baldo. L'evento prevede degustazioni di caldarroste, musica dal vivo ed esibizioni di scultori, attività pensate per grandi e piccoli.
    Infine dal 29 ottobre al 1 novembre San Lorenzo Dorsino ospita la Sagra della Ciuìga, salume unico e originale, presidio Slow Food. Durante i giorni di festa si valorizzeranno gusto, cultura e tradizioni del paese che appartiene all'associazione dei Borghi più belli d'Italia con degustazioni, mercatini, rassegne musicali e teatrali per le vie addobbate a festa.
    Per maggiori informazioni: tastetrentino.it/divinottobre (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie