La Sardegna ospita la Polonia per un tour enogastronomico

Percorsi e degustazioni tra Cagliari, Villasor e S.Antioco

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 04 NOV - La Sardegna accoglie la Polonia per un'immersione nelle tradizioni enogastronomiche e culturali.
    Dal 6 al 10 novembre Cagliari, Villasor e Sant'Antioco saranno le tappe di un educational tour rivolto a 24 rappresentanti di dieci comuni polacchi e i due Gal Lyskor - Partnerstwo Dla Rozwoju. Organizzano centro naturale commerciale-consorzio Cagliari Centro Storico, e i Cnn-Villasor e Sant'Antioco presieduti rispettivamente da Gianluca Mureddu, Franco Onnis e Gianni Esu.
    I partecipanti potranno imparare a preparare e cucinare i malloreddus alla campidanese e prenderanno parte a percorsi di degustazione di olio,vino e formaggio. "A Cagliari sono due i percorsi sensoriali legati ai dolci e al miele con degustazione e pranzo della convivialità contadina", spiega Onnis. È poi previsto un giro turistico tra il Poetto, le vie del centro storico per conoscere bellezze naturalistiche e tradizioni come i luoghi legati alla Settimana Santa. A Sant'Antioco è prevista la visita al centro storico, area e museo archeologico e alla Basilica dell'omonimo Santo patrono della Sardegna. La tappa nel Sulcis Iglesiente inserisce il tour all'interno della promozione delle Destinazioni di pellegrinaggi religiosi e dei cammini della Sardegna.
    "L'obiettivo è creare una sinergia con i Ccn della rete regionale che guardano oltre la Sardegna come occasione di crescita economica e non solo - afferma Gianluca Mureddu, ideatore del tour - queste tipologie di eventi ci permettono di promuovere i nostri territori come una destinazione da vivere tutto l'anno attraverso il turismo enogastronomico esperienziale. Un vero arricchimento per chi partecipa che potrà riproporre nel suo paese e raccontare i nostri piatti in modo consapevole e diventare ambasciatore gastronomico della Sardegna nel mondo, aumentando la capacità promozionale dei centri commerciali naturali che hanno partecipato all'iniziativa, anche attraverso la promozione dell'app del Consorzio Cagliari centro Storico nella provincia della Slesia". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie