La luna abita sopra "Sa Manifattura"

Installazione di Luke Jerram illumina nuova idea dello spazio

Redazione ANSA CAGLIARI

 CAGLIARI - Una luna piena sospesa sul cielo de "Sa Manifattura" a Cagliari. E' "Museum of the Moon", immensa scultura-installazione itinerante ideata dall'artista britannico Luke Jerram, un'opera che sta affascinando visitatori in tante città del mondo. Espressione di arte pubblica, stavolta graviterà sopra la corte interna dello storico edificio a illuminare il progetto "Sa Manifest": nove giorni di spettacoli, laboratori e incontri che inaugurano dal 20 al 28 settembre la nuova idea di gestione dell'edificio al centro della città da parte di Sardegna Ricerche.
    "Tre le parole chiave: arte, ricerca scientifica e comunità, con Cagliari che si apre alla comunità, al mondo e diventa territorio di idee e sperimentazione", spiega Linda di Pietro, imprenditrice culturale che ha ideato il progetto con numerosi partner. L'opera, dal forte impatto visivo e suggestivo, accompagnerà le celebrazioni per i 50 anni dell'allunaggio.
    "Sa Manifest" accoglierà anche i designer di Luna Rossa, la nuova barca pronta per la sfida della Coppa d'America, arrivata a Cagliari nelle scorse settimane e ora nell'hangar del molo Ichnusa di Cagliari in attesa del varo imminente. Tra gli ospiti, poi, Patrizia Caroveo, astrofisica di fama mondiale e Arturo Vittori, architetto e designer industriale. Protagonista anche il Teatro Lirico con l'evento "Una notte all'Opera".
    Se i "Ricercatori alla spina" offriranno da dietro il bancone pillole di fisica e astrofisica assieme alle birre, i bambini potranno fare per una notte sogni d'oro sotto la luce della luna piena. Allestita dalle 19 del 20 settembre a pochi metri da terra, la luna di Luke Jerome potrà essere ammirata in tutto il suo incanto per creare la fantastica illusione di poterla sfiorare con un dito e scoprire la sua parte nascosta, il suo lato sempre in ombra.
    Il diametro è di sette metri: ogni centimetro della sfera corrisponde a cinque km di superficie. Riproduce la crosta lunare, con crateri, colate laviche e catene montuose grazie all'utilizzo di immagini reali in alta risoluzione realizzate dalla Nasa.(ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA