Nelle Grotte di Castellana concerto Tosca e omaggio a Dante

Il 9 e il 10 dicembre nell'ambito di 'Stille d'inverno'

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 06 DIC - Dopo l'esordio con le due repliche di "Hell in the Cave" del primo fine settimana di dicembre, proseguono gli appuntamenti con "Stille d'inverno", calendario di eventi in occasione del periodo natalizio nelle Grotte di Castellana (Bari): il 9 dicembre si esibirà Tosca con Morabeza, il 10 dicembre è in programma lo spettacolo "Hell in the Cave's Dante Jukebox".
    Quello con Tosca è il primo appuntamento della stagione con la musica live nella caverna della Grave. La tessitura del concerto ha un filo conduttore cucito da Massimo Venturiello, che cura anche la messa in scena, sulle parole tratte dal Canto alla durata di Peter Handke. In scena con Tosca ci saranno i musicisti diretti da Joe Barbieri: Giovanna Famulari al violoncello, pianoforte e voce, Massimo De Lorenzi alla chitarra, Elisabetta Pasquale al contrabbasso e voce, Luca Scorziello alla batteria e percussioni, Fabia Salvucci alle percussioni e voce.
    I biglietti sono disponibili sul circuito TicketOne.
    Lo spettacolo "Hell in the Cave's Dante Jukebox" propone una lettura della Divina Commedia inusuale, che va incontro alle nuove generazioni, un po' meno aulica, più dinamica e accattivante. È un modo fuori dagli schemi di affrontare il meraviglioso viaggio di Dante con l'aiuto di un profondo conoscitore dell'opera dantesca, il professor Federico Canaccini, che risponderà all'impronta alle sollecitazioni lasciate dal pubblico prima dell'inizio e durante lo spettacolo.
    A fare da cornice a questa modalità del tutto eccezionale di parlare dell'opera di Dante, le performance degli attori di "Hell in the Cave", spettacolo che da oltre dieci anni porta in scena l'Inferno dantesco nel suggestivo scenario dalla caverna della Grave e che sarà replicato il 12 dicembre. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie