Grandi numeri per Roma Arte in Nuvola

Oltre 10mila visitatori nella seconda giornata della fiera

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Oltre 10mila visitatori nella sola seconda giornata di "Roma Arte in Nuvola", la grande fiera internazionale di arte moderna e contemporanea ideata e diretta da Alessandro Nicosia con la direzione artistica di Adriana Polveroni, organizzata presso la suggestiva cornice della Nuvola di Fuksas. Un grande successo in termini di partecipazione e apprezzamento per una proposta artistica di alta qualità, con una vocazione inclusiva e multidisciplinare, dalla forte impronta divulgativa.
    "Siamo orgogliosi della partecipazione e dell'apprezzamento che stiamo ricevendo da parte dei migliaia di visitatori che da giovedì stanno animando la fiera. Una dimostrazione del potenziale straordinario di Roma quale contenitore di rilevanza nazionale ed internazionale dell'arte contemporanea. Un risultato straordinario che, oltre a sancire l'inserimento di "Roma Arte in Nuvola" nel circuito delle grandi fiere, conferma lo spirito della manifestazione: una grande festa dell'arte, partecipata ed inclusiva, in grado di offrire un'esperienza culturale emozionante non solo agli addetti ai lavori ma anche al grande pubblico". Dichiara Alessandro Nicosia, Direttore generale di "Roma Arte in Nuvola".
    A sottolineare la vocazione internazionale della manifestazione, l'edizione di quest'anno ha scelto di ospitare l'Ucraina come Paese straniero con la forte volontà di esprimere una posizione chiara a favore dei valori di scambio, inclusione e convivenza pacifica tra i popoli. Per l'occasione, viene presentato il progetto "SI VIS PACEM", curato da Yevhen Bereznitsky, Direttore della Bereznitsky Art Foundation.
    Tanti gli ospiti che in questi giorni hanno visitato gli stand delle oltre 140 gallerie arrivate da tutto il mondo. Tra questi: il Presidente di Eur spa Marco Simoni; il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso; il Sottosegretario alla cultura Vittorio Sgarbi; il critico d'arte Achille Bonito Oliva; la direttrice della Gnam Cristiana Collu e lo storico dell'arte Claudio Strinati.
    La giornata di oggi, domenica 20 novembre, sarà animata nel pomeriggio dalla performance di Elena Bellantoni "Pensate domani è la fine del mondo"; dal talk "Roma è la città che sale?" moderato dalla giornalista Sabrina Donadel e dai tanti progetti speciali e dalle numerose proposte artistiche delle gallerie partecipanti. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie