Torna a casa dipinto della Vergine con Bambino e Santa Lucia

Maddaloni: ritrovato in Puglia, era stato rubato 29 anni fa

Redazione ANSA NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 09 NOV - Trafugato 29 anni fa, e poi ritrovato a molte centinaia di chilometri di distanza, è tornato finalmente a casa, nella chiesa di San Pietro Apostolo e San Pancrazio Martire di Valle di Maddaloni (Caserta), il dipinto raffigurante la Vergine con Bambino e Santa Lucia, realizzato nella prima metà del XIX secolo da un artista campano rimasto ignoto. Il quadro, ritrovato in un'abitazione privata di Spinazzola (Barletta-Andria-Trani), è stato restituito dal comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza Giacomo Geloso al parroco Giuseppe Campagnuolo.
    Alla cerimonia, che si è tenuta nella chiesa di San Pietro Apostolo e San Pancrazio Martire, sono intervenuti il vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita - Telese - Sant'Agata dei Goti Giuseppe Mazzafaro, il sindaco di Valle di Maddaloni Francesco Buzzo, il comandante provinciale dell'Arma di Caserta Manuel Scarso.
    L' opera sarà esposta nello stesso luogo in cui fu rubata il 15 maggio del 1993. L'attività di inchiesta che ha portato al recupero del dipinto è stata coordinata dalla Procura di Trani, che ha iscritto nel registro degli indagati per ricettazione il proprietario dell'abitazione in cui il dipinto è stato ritrovato. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie