Virginia: la meta giusta per gli innamorati, anche del vino

Oltre 40 aziende vinicole in contea Loudoun. Anche numerosi birrifici

di Gina Di Meo LOUDOUN

LOUDOUN - 'Virginia is for lovers' ma anche per gli amanti del buon vino. Basta meno di un'ora dalla capitale Washington, infatti, per lasciare la frenesia cittadina e ritrovarsi in un luogo dove il passo rallenta e far posto al paesaggio naturale. La visione è quella di chilometri e chilometri di vigne nella contea di Loudoun intervallate da aziende vinicole, o semplici vinerie, per lo più gestite ancora a livello familiare.
    La produzione di vino in Virginia è un'attività ancora giovane, è iniziata a metà degli anni '80, ma in poco tempo, complice anche le condizioni climatiche, le aziende si sono moltiplicate. Solo nella zona di Loudoun ora se ne contano oltre 40 alle quali possono aggiungersi due distillerie e una trentina di birrifici al punto da far guadagnare alla contea il titolo di 'Dc Wine Country'. A Loudoun le aziende vinicole hanno la caratteristica di essere 'boutique wineries' ossia sono di dimensioni piuttosto piccole e offrono un ambiente intimo e un'esperienza personalizzata. Durante la visita è facile incontrare il proprietario e sarà lui stesso a spiegare le caratteristiche del vino che produce oltre ad offrire dettagli sulla sua azienda.
    Geograficamente, a Loudoun le aziende sono raggruppate in sei 'grappoli' e si può andare da un'altra in auto, in bus a noleggio o persino in bicicletta.
    Tra le più rinomate 'Stone Tower Winery', anche la più grande a Loudoun, è stata ricavata da un enorme granaio con vista sui monti Appalaci, la '868 Estate Vineyards', dove tra le opzioni per degustare il vino c'e' anche quella con il cioccolato, '8 Chains North', anch'essa ricavata da un granaio e offre persino un parco per cani. Tra le varietà di vino (soprattutto francesi), la contea di Loudoun eccelle per i bianchi, tra questi lo Chardonel, Viognier, Chardonnay, tra i rossi Cabernet Franc, Petit Verdot e Merlot.
    Loudoun offre anche il 'LoCo Ale Trail', un percorso con decine di birrifici sempre dal carattere artigianale, ed alcune di essi si trovano in aziende agricole che tra le altre cose producono luppolo, ingrediente fondamentale nel processo produttivo della birra. Tra i birrifici più originali 'Rocket Frog Brewery' che prende il nome da un episodio che si verificò durante il lancio di un razzo della Nasa da una sua struttura in Virginia. Durante il lancio uno scatto immortalò una rana catapultata in aria con i detriti sollevati dal lancio. La rana non è caso è il logo dell'azienda.
    Infine a Loudoun c'e' anche spazio per il relax con una tappa al 'Lansdowne Resort and Sp'a, una proprietà di quasi 200 ettari che si affaccia sul fiume Potomac con una campo da golf (anche per bambini), una Spa, cinque piscine e diversi ristoranti.
    https://www.visitloudoun.org

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA