Vino: a 'Saranno famosi' Toscana è fra leader promesse

A Stazione Leopolda Firenze l'iniziativa

Redazione ANSA FIRENZE

Ha preso il via a Firenze, alla stazione Leopolda, l'evento 'Saranno famosi nel vino', iniziativa che continuerà anche domani e il cui obiettivo è quello di mettere 'in passerella' le bottiglie di vino. L'evento è patrocinato da Comune di Firenze, Camera di commercio di Firenze e Confcommercio Toscana. Saranno oltre 120 le aziende partecipanti da tutta l'Italia. Dalla Puglia al Friuli, passando per la Campania e l'Umbria: la Toscana è la regione più rappresentata. Il talent mette insieme i migliori vini italiani creati nelle ultime cinque vendemmie e le migliori cantine sorte negli ultimi dieci anni.

"Si tratta di una passerella delle novità più promettenti dell'enologia italiana - ha spiegato Donatella Cinelli Colombini, tra gli ideatori del format -. Diamo spazio alle cantine nate negli ultimi 10 anni e i vini nati negli ultimi 5 anni, etichette che tra qualche anno diventeranno importanti a livello mondiale. Per noi questi produttori sono tutti futuri campioni, adesso sono delle promesse". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie