Vino: Tasca d'Almerita riparte dagli Usa, accordo con Trinchero

Distribuirà l'etichetta siciliana sul mercato americano

Redazione ANSA PALERMO
(ANSA) - PALERMO, 27 AGO - Tasca d'Almerita riparte dagli Usa, mercato chiave per la viticoltura italiana, siglando un accordo con Trinchero Family Estates, operatore di primo piano nell'importazione e distribuzione di prestigiose etichette internazionali nel mercato statunitense. Dal Gennaio 2022, Trinchero Family Estates distribuirà negli Stati Uniti i vini di Tenuta Regaleali, da quasi duecento anni simbolo della storia enologica siciliana e pioniera nelle condotte sostenibili.

L'accordo costituisce un passaggio fondamentale per Tasca d'Almerita e per le sue strategie internazionali, oltre che il termine della storica collaborazione con Winebow, società fondata da Leonardo Lo Cascio che, negli ultimi 30 anni, ha contribuito a costruire il mercato del vino italiano negli Stati Uniti.

"Si apre per noi un nuovo capitolo, molto importante - dichiara Alberto Tasca, Ceo Tasca d'Almerita. Il rapporto con i nostri importatori nel mondo è da sempre improntato a una visione di lungo termine; inutile sottolineare quanto sia cruciale relazionarsi nel modo giusto con i mercati e riuscire a trasferire anche all'estero gli sforzi quotidiani in vigna e produzione. Per questa ragione, è stata determinante nella scelta di un nuovo partner l'affinità di valori tra Tasca d'Almerita e la famiglia Trinchero".

Trinchero Family Estates è stata fondata nel 1948, quando l'imprenditore italo americano Mario Trinchero si trasferì con la propria famiglia da New York a Sant'Helena, nella Napa Valley, rilevando una vecchia cantina sopravvissuta al proibizionismo. Nei decenni successivi, la famiglia Trinchero accostò al proprio impegno produttivo la distribuzione di prestigiosi marchi internazionali. Oggi, la società rappresenta le eccellenze di quasi 50 paesi.

Dopo essere stata eletta Cantina Europea dell'Anno 2019 da Wine Enthusiast, Tasca d'Almerita ha appena ricevuto l'ambitissimo Robert Parker Green Emblem 2021, riconoscimento conferito dalla rivista a sole 24 cantine in tutto il mondo per l'impegno profuso nella sostenibilità. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie