Centinaio, tavolo interministeriale per turismo enogastronomico

A TTG di Rimini, al lavoro assieme a Garavaglia

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 15 OTT - "Il turismo enogastronomico sta vivendo un momento molto favorevole e senz'altro può continuare ancora a crescere". Lo dice il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali Gian Marco Centinaio al TTG Travel Experience di Rimini dove ha preso parte ai convegni organizzati con la collaborazione del Mipaaf fra cui "Il riconoscimento Unesco: un'opportunità per i territori" e "Distretti del cibo: uno strumento per la salvaguardia del territorio e del paesaggio rurale".

Tra i temi più dibattuti nel corso della due giorni di Rimini c'è stato appunto il turismo legato alle eccellenze agroalimentari italiane e le sue prospettive. "Complice la pandemia, gli italiani - spiega Centinaio - stanno riscoprendo un turismo diverso, sostenibile e green, all'insegna del bere e mangiare bene e delle degustazioni dei prodotti locali.

Iniziative come il TTG sono utili per approfondire i diversi aspetti di questa tendenza, dall'enoturismo alle opportunità per i territori che derivano dall'ottenere il prestigioso riconoscimento di patrimonio Unesco fino al modello dei distretti del cibo per lo sviluppo dell'agroalimentare ma anche della cooperazione in ambito rurale. Con il ministro Garavaglia e Roberta Garibaldi - ricorda il sottosegretario - stiamo portando avanti il progetto di un tavolo interministeriale per valorizzare sempre di più la sinergia fra questi due settori, importante anche per far conoscere aree interne del nostro paese che fino a pochi anni fa erano lontane dai cataloghi dei tour operator tradizionali" conclude Centinaio. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie