Alcolici più cari in Finlandia e meno in Romania

Eurostat, Italia nella media Ue insieme ai Paesi Bassi

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - In Finlandia, Irlanda e Svezia le bevande alcoliche sono le più costose d'Europa, mentre i prezzi più bassi si trovano in Romania, Bulgaria e Ungheria.
L'Italia è allineata alla media Ue, insieme ai Paesi Bassi. E' quanto afferma Eurostat su dati del 2018. Considerato cento il livello medio dei prezzi nell'Unione, vini, birre e alcolici in genere costano fino all'82% in più rispetto alla media Ue a Helsinki, il 77% a Dublino e il 52% a Stoccolma.
I prezzi sono invece inferiori del 26% in Romania e Bulgaria e del 23% in Ungheria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA