Vino: da Iccrea BancaImpresa 2,4 mln a cooperativa Morellino

Finanziamento per il nuovo impianto di imbottigliamento

Redazione ANSA GROSSETO

(ANSA) - GROSSETO - Un finanziamento di 2,4 milioni di euro per la Cantina cooperativa vignaioli del Morellino di Scansano (Grosseto). Lo ha erogato Iccrea BancaImpresa, nell'ambito dell'adesione alla piattaforma italiana multiregionale di garanzia Agri-Italia per l'agricoltura.

L'operazione, spiega una nota, vede due linee di credito, la prima ipotecaria di 1,8 milioni e la seconda chirografaria di 600 mila euro, assistite da garanzia Fei/Agri--Italia. Il finanziamento, di durata decennale, ha l'obiettivo di supportare la realizzazione di una nuova linea d'imbottigliamento completamente automatica, per una produzione di 6mila bottiglie ogni ora grazie a un impianto innovativo.

Il finanziamento rientra in una piattaforma gestita dal Fondo europeo per gli investimenti (Fei) all'interno del programma di fondi strutturali e di investimento europei 2019-2023. La Cantina cooperativa dei vignaioli del Morellino di Scansano, fondata nel 1972, conta ad oggi circa 170 soci conferenti, ai quali è ascrivibile una superficie vitata complessiva di circa 700 ettari. "In un periodo economicamente difficile come quello che stiamo vivendo - commenta Benedetto Grechi, presidente della cantina cooperativa - la cooperazione è una delle soluzioni vincenti. Oggi la nostra produzione è di circa 3mila bottiglie ogni ora. Questo impianto, a cui dedicheremo un intero capannone, ci permetterà di raddoppiare la nostra capacità produttiva". "Questo è per noi il secondo finanziamento che realizziamo con la garanzia Agri-Italia - commenta Carlo Napoleoni, vicedirettore generale di Iccrea BancaImpresa - a conferma della forte attenzione da parte del Gruppo bancario cooperativo Iccrea al territorio, al settore agroalimentare e agli operatori impegnati nello sviluppo della loro attività, in Italia e all'estero". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie