In un video l'incontro ravvicinato con l'asteroide Ryugu

La sonda giapponese Hayabusa 2 è riuscita a prelevare materiale

Redazione ANSA ROMA

Sono state unite in una sequenza, diventata un video emozionante, le foto scattate a pochi secondi di distanza l'una dall'altra dalla sonda giapponese Hayabusa 2 durante l'incontro ravvicinato con l'asteroide Ryuguavvenuto l'11 luglio. Il video, dell'agenzia spaziale giapponese Jaxa, mostra la sonda in avvicinamento all'asteroide fino al momento in cui 'spara' un esplosivo per estrarre materiale più in profondità e poi rimbalza via, tornando in orbita intorno a Ryugu.

La fotocamera è entrata in funzione ad un'altezza di circa otto metri sulla superficie, continuando a scattare fino alla fine dell'operazione, che ha richiesto in tutto circa 10 minuti.

Dopo il lancio nel 2014, la sonda giapponese si è presentata all'appuntamento con l'asteroide circa un anno fa. Lo scorso settembre ha sganciato due piccoli rover da esplorazione sulla sua superficie, mentre a febbraio ha effettuato la sua prima discesa per raccogliere materiale.



Ora i due campioni sono sigillati in speciali contenitori in attesa di essere rimandati sulla Terra, dove i ricercatori potranno esaminarli alla ricerca di indizi sugli albori del Sistema Solare: si pensa, infatti, che la formazione di Ryugu risalga a miliardi di anni fa. Hayabusa 2 abbandonerà la sua orbita intorno all'asteroide a dicembre 2019: nel suo passaggio vicino alla Terra, che dovrebbe avvenire a dicembre 2020, sgancerà il suo prezioso carico per poi raggiungere un nuovo asteroide.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA