Coronavirus: i consigli per far mangiare sano i bimbi

Cucinare con loro lasciando spazio alla loro immaginazione

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 16 APR - Cucinare insieme, non stressarsi troppo per il disordine, incoraggiare i bambini ad usare l'immaginazione e organizzare i pasti insieme: sono questi alcuni dei consigli per far mangiare i bambini in modo sano, evitando abbuffate di cose poco sane in questi giorni di isolamento. A indicarli è Nestlé, nell'ambito del programma Nestlé for Healthier Kids. Per assicurarsi che i bambini stiano assumendo una quantità sufficiente di alimenti nelle giuste proporzioni, si può usare il metodo Nutripiatto, ideato con l'Università Campus-Biomedico di Roma e Sipps (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale), che consiste nel dividere un vero piatto in tre parti, per mostrare le proporzioni adeguate di ciascuna categoria di alimenti. Per evitare porzioni eccessive il consiglio è di usare piatti di portata ridotti, come piattini da insalata o da dessert, mentre per coinvolgere i piccoli nella preparazione dei piatti, è inutile stressarsi per il disordine che inevitabilmente si creerà. I bambini si divertiranno in cucina solo se si lascia spazio alla loro creatività, e poi li si può assumere nel 'team di pulizia' alla fine. Poi vanno lasciati liberi di decorare a piacimento piatti o biscotti, di creare un arcobaleno di macedonie o animali con le verdure. Presentare il piatto in forma artistica o decorarne il bordo può rendere la preparazione e il pranzo più allettante. Anche i più piccoli possono partecipare, magari lavando le verdure, grattugiando o schiacciando. Quando i bambini aiutano a preparare i piatti tendono anche ad accettare cibo più sano. Cucinare con i bambini può essere inoltre una grande opportunità per sviluppare importanti abilità e spiegargli la matematica e le frazioni, o comprendere meglio l'igiene e la sicurezza alimentare.(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA