ANSAcom

ANSAcom

Rodini-Cesarini ai giovani, 'non bisogna temere la fatica'

Con l'oro vita cambiata ma importante tornare presto alla realtà

ANSAcom

"Il fair play è l'essenza vera dello sport. Ai giovani di oggi manca un po' la voglia di far fatica. Il messaggio per loro è quello di non aver paura di faticare perché se ti impegni i risultati arrivano". Così Valentina Rodini e Federica Cesarini, campionesse olimpiche di canottaggio a Tokyo, in occasione della consegna, ieri sera a Castiglion Fiorentino, del riconoscimento speciale "L'Italia nel cuore" del Premio Fair play Menarini.
Con la vittoria olimpica, spiegano "la vita è cambiata, ma se è giusto godersi la vittoria, bisogna anche tornare presto con i piedi per terra e i remi in acqua per riprendere ad allenarci. Perché è un attimo salire sul tetto del mondo ma anche scendere. E confermare le vittorie è ancora più difficile che ottenerle la prima volta".

In collaborazione con:

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie