Listeria:ritirati diversi lotti di mortadella marchio Veroni

Avviso su sito Ministero, "non consumare il prodotto"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 NOV - Diversi lotti di Mortadella supergigante a tranci e Mortadella supergigante con pistacchi a tranci di marchio Veroni sono stati ritirati dal mercato per "possibile presenza di Listeria Monocytogenes". Il richiamo del produttore è stato pubblicato sul sito del Ministero della Salute, per "non conformità microbiologica" con la a raccomandazione è "di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita per sostituzione o rimborso".
    Questi i lotti interessati dal richiamo, prodotti dallo stabilimento F.lli Veroni di Correggio (RE): tutti quelli distribuita da Toscano con scadenza prima del 27 dicembre 2022; i lotti distribuiti da Rialto numero PO2223101 (scadenza 31/11/2022), PO2223801 (20/11/2022), PO2223802 (26/11/2022), PO2224401 (7/12/2022); i lotti distribuiti da Granmercato numero PO2222303 (scadenza 27/11/2022), PO2223702 (12/12/2022), PO2224309 (25/12/2022), PF2227316 (09/01/2023).
    Listeria monocytogenes, responsabile della listeriosi, è un batterio che può contaminare diversi alimenti come, latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, insaccati poco stagionati. La gravità dei sintomi va da forme simil-influenzali o gastroenteriche, accompagnate a volte da febbre elevata fino a forme setticemiche e meningiti che possono verificarsi in persone fragili o immunodepresse. La listeria resiste molto bene alle basse temperature ma è molto sensibile alle temperature di cottura domestica degli alimenti. Nelle settimane scorse diversi lotti di prodotti erano stati ritirati per rischio microbiologico legato alla listeria: prosciutto cotto, porchetta, gorgonzola dolce, wurstel al pollo, tramezzini al salmone e pancake al cioccolato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA