Come viaggiare sicuri: tutto quello che c'è da sapere

Dal controllo del mezzo alla normativa, dai viaggio confortevole con bambini a bordo alla normativa sugli animali

a cura di Francesco Fabbri

Milioni di veicoli si muovono nel periodo di vacanze lungo tutta la rete viaria nazionale ed estera. Prima di partire, però, è bene effettuare alcune operazioni fondamentali per viaggiare più serenamente. Innanzi tutto è bene effettuare un check-up approfondito del veicolo per evitare di rovinare le vacanze con guasti durante il viaggio, sempre possibili se si tiene conto dell'alta probabilità di rimanere incolonnati per ore sotto il sole, marciando a passo d'uomo. Situazioni che possono mettere in crisi un veicolo in buone condizioni, figurarsi di uno trascurato. Tenere presente che sono previste multe salate per chi carica troppo l'auto.

In Italia, come è noto, i tutor in autostrada sono stati disattivati: il sistema di controllo della velocità sulle autostrade è stato 'spento' per effetto della pronuncia della Corte d'appello di Roma che ha rigettato l'istanza di sospensione della disattivazione del dispositivo. "Ma i controlli continueranno", assicurano Autostrade per l'Italia e Polizia stradale, che stanno lavorando ad un nuovo sistema sperimentale da mettere in campo.

Viaggiando d'estate, si fa concreto il rischio di code interminabili ai caselli, rallentamenti e soste sotto il sole cocente, i bambini che piangono. Bastano, però, pochi accorgimenti e qualche precauzione per trasformare il viaggio verso la località di villeggiatura in un'esperienza da godersi in relax o, persino, da ricordare amabilmente. Evitando, ad esempio, di metteresi già stanchi alla guida. Acqua, piccoli pasti leggeri ravvicinati e una sosta ogni 150-200 km sono le regole base per combattere il colpo di sonno.

Se a bordo ci sono bambini, è bene ricordare che i bambini sono quelli che rischiano di più di subire un colpo di calore. Per evitare il rischio, si possono seguire alcune semplici norme come evitare di posteggiare l'auto al sole. Sembra scontato, ma con l'aria condizionata accesa al momento del parcheggio, questo rischio non viene tenuto in considerazione. I bambini, com'è noto, devono essere assicurati ai seggioni e sono entrate in vigore nuove regole su seggiolini auto bimbi, ma solo per produttori

Specifiche le precauzioni da osservare da parte di chi viaggia con animali, soprattutto cani e gatti. Innanzi tutto, gli spostamenti non dovrebbero comunque superare le 5-6 ore. Dal punto di vista normativo il tema è regolato dall'articolo 169 del Codice della Strada che norma modalità e condizioni per i viaggi degli amici a 4 zampe.

Per chi viaggi in moto, si aggiunge in tassello al mosaico della sicurezza: la scelta del casco e delle attrezzature salvavita in caso di incidente. Quando si acquista un casco per la moto o lo scooter, è bene accertarsi non solo che sia in regola con le disposizioni di legge, quindi risulti omologato, ma che sia anche adeguato all’impiego che se ne farà. Esistono caschi e caschi, tutti pensati con la funzione essenziale di proteggere la testa in caso di incidente, ma non per questo indifferenti nella loro selezione. Muoversi su uno scooter porta a vivere situazioni diverse da quelle di chi è in sella a una prestazionale moto, così la scelta del casco andrà in una direzione piuttosto che in un’altra.

Chi infine opta per un auto a noleggio, esiste un 'prontuario per evitare sorprese'. Al punto uno, l'Unione Consumatori, consiglia di 'non risparmiare sull'assicurazione danni e infortuni...'

D'obbligo per tutti, mantere un comportamento corretto anche se non sembra cosa facile: secondo un recente sondaggio, un italiano su tre che non si fa scrupoli a gettare oggetti dall'auto: mozziconi, cartacce, cibo. Ma al di là della maleducazione e pericolosità del gesto c'è anche un altro elemento che dovrebbe fare da freno ed è la multa che potrebbe essere comminata al responsabile e che potrebbe arrivare fino a 400 euro.

Infine, una nota rasserenante: il 70% degli italiani preferisce viaggiare in auto con il partner...

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Correlate