Audi Q5 Sportback, DNA sportivo ma per tutti i giorni

Arriverà nelle concessionarie nel primo semestre del 2021

Redazione ANSA MILANO

Muscolare, dal piglio grintoso e firmata Audi. La nuova arrivata in casa dei Quattro Anelli si chiama Q5 Sportback e nasce con l'obiettivo di abbinare un'indole prettamente sportiva con la fruibilità quotidiana tipica di uno sport utility. In particolare, la nuova Q5 Sportback va ad affiancarsi per gamma alle 'cugine' Audi e-tron Sportback, Q3 Sportback e Q8. Per sottolineare la sportività delle linee di una coupé, i designer Audi hanno pensato anche alle ampie prese d'aria frontali che sono collocate ai lati del single frame ottagonale, mentre i proiettori, caratterizzati dalla firma luminosa portata al debutto dalla nuova generazione di Audi Q5, sono full LED nella configurazione di serie, a richiesta con tecnologia Audi Matrix LED. La linea di spalla continua valorizza invece i passaruota e i blister quattro.

Nuova Audi Q5 Sportback condivide con Audi Q5 la disponibilità dei gruppi ottici posteriori con tecnologia OLED, derivata dall'ammiraglia Audi A8. Gli OLED sono diodi a emissione di luce organici, particolarmente efficienti, che generano un'illuminazione eccezionalmente ampia e omogenea. Le luci posteriori OLED, suddivise in tre nuclei, consentono di scegliere fra tre firme luminose distinte con animazioni dedicate. All'estetica della versione d'ingresso si affianca la S line, che differisce principalmente per la finitura del single frame, le prese d'aria laterali e il paraurti posteriore. Sono disponibili dodici tinte carrozzeria e, a richiesta, il pacchetto look nero che dona ulteriore aggressività alla vettura, lunga 4,69 metri, ovvero 8 millimetri in più rispetto ad Audi Q5. La capacità di carico resta quella di un SUV e arriva sino a 570 litri, con possibilità di traino traino sino a 2,4 tonnellate. Il bagagliaio garantisce una capienza di 510 litri, che diventano 1.480 litri abbattendo le sedute posteriori.

L'assetto sportivo è di serie e in alternativa, sono disponibili la variante sportiva con ammortizzatori elettroidraulici regolabili o, al top della gamma, le sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension che consentono di variare l'altezza da terra dell'auto con un'escursione massima di 60 mm. Nella marcia fuoristrada, permettono di incrementare la luce dal suolo sino a 45 mm rispetto allo standard, mentre a velocità autostradali e in modalità dynamic ribassano il corpo vettura di 15 mm a vantaggio della penetrazione aerodinamica e, conseguentemente, dell'efficienza. In aggiunta, tramite un apposito tasto nel bagagliaio, è possibile ribassare l'assale posteriore di 55 mm per agevolare le operazioni di carico. Nuova Audi Q5 Sportback debutterà in Europa nella configurazione 2.0 TDI quattro S tronic da 204 CV e 400 Nm di coppia. Successivamente al lancio, la gamma di nuova Audi Q5 Sportback si amplierà grazie al debutto di un motore TDI a 4 cilindri, di un possente V6 TDI MHEV 48V e di due propulsori 2.0 TFSI MHEV 12V. Analogamente ad Audi Q5, anche Audi Q5 Sportback sarà proposta con un powertrain ibrido plug-in TFSI, offerto con due livelli di potenza e nella variante sportiva SQ5. Prodotta analogamente ad Audi Q5 nello stabilimento messicano di San José Chiapa, la nuova Q5 Sportback arriverà nelle concessionarie nel primo semestre del 2021.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie