Franck Louis-Victor guiderà nuova piattaforma mobilità Ford

In Renault ha gestito progetto Augmented User Experience OnBoard

Redazione ANSA ROMA

Ford ha nominato un ex dirigente del Gruppo Renault a capo delle nuove attività collegate al business dei veicoli autonomi, dei servizi di mobilità e dell'incubare Ford X. Si tratta di Franck Louis-Victor, 48 anni, che dal prossimo primo luglio sarà responsabile nell' headquarter Usa dello sviluppo e dell'esecuzione di un piano strategico completo che include le capacità esistente più quelle emergenti nelle aree dei veicoli autonomi e dei servizi di mobilità.
    Louis-Victor è laureato in scienze alla ENSAM di Bordeaux ed è titolare di un master i design alla Scuola Franco Sbarro in Svizzera. Vanta 20 anni di esperienza in startup di dati e mobilità, veicoli connessi e nuovi servizi, all'interno di società consolidate (come Coyote) che in aziende da lui fondate e gestite.
    Entrato in Renault nel 2016 come direttore globale del settore Connected Cloud & Sevices dell'Alleanza Renault Nissan, Louis-Victor è diventato nel 2018 il responsabile del progetto AEX (Augmented User Experience OnBoard) sviluppato assieme a Publicis Group per arrivare a nuovi servizi e nuove App.
    "Stiamo accelerando lo sviluppo di tecnologie dirompenti e ci concentriamo sull'essere leader in aree che migliorano le relazioni sempre attive con i clienti e offrono loro una maggiore libertà di movimento - ha affermato Jim Farley presidente e Ceo di Ford - Franck ha una grande esperienza che aiuterà il suo team a coltivare nuove idee durante la fase di start-up con le migliori opportunità comprese quelle integrate nelle nostre business unit". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie