Mercedes ipotizza vendita impianto Hambach in Francia

Razionalizzazione produzione, nel sito prodotte le smart

Redazione ANSA ROMA

 Mercedes Benz AG punta sulla razionalizzazione della rete di produzione globale. In questo contesto la casa automobiistica sta valutando l'ipotesi di vendere l'impianto di assemblaggio di Hambach, in Francia. La scelta sarebbe scaturita alla luce degli investimenti avviati dalla casa di Stoccarda per la mobilità CO2 neutral e in vista delle trasformazioni legate ai prossimi anni. La società si sta infatti concentrando su elettrificazione e digitalizzazione, sia pet quanto riguarda i veicoli che i processi aziendali.

''Continuamo a guidare la trasformazione della nostra azienda e dei nostri prodotti - ha sottolineato il numero uno Ola Kallenius - Alla luce degli elevati investimenti futuri, stiamo costantemente implementando misure per aumentare l'efficienza.

Ciò riguarda tutte le aree dell'azienda in tutto il mondo.

Inoltre, gli effetti della pandemia di Covid-19 sull'economia stanno creando le condizioni per cui si rende necessaria l'ottimizzazione della rete di produzione. Questo il motivo per cui intendiamo avviare colloqui sulla vendita dello stabilimento di Hambach''.

Markus Schäfer, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG e responsabile della ricerca del gruppo Daimler ha aggiunto: ''La trasformazione verso la mobilità neutrale in termini di emissioni di CO₂ del futuro richiede anche cambiamenti nella nostra rete di produzione globale. In questa fase di sfida economica, stiamo bilanciando la domanda e la capacità produttiva e ora stiamo adeguando la nostra rete di produzione. Questi cambiamenti riguardano anche l'impianto di Hambach. Un obiettivo importante per noi è garantire il futuro del luogo. Un'altra condizione: gli attuali modelli smart continueranno a essere prodotti ad Hambach''.

La prossima generazione dell'elettrica smart sarà prodotta dalla joint venture smart Automobile Co., Ltd. in Cina. Lo stabilimento di Hambach ha avviato le attività il 27 ottobre 1997. L'impianto produce la quarta generazione di smart EQ fortwo e smart EQ fortwo Cabrio. Ad oggi, oltre 2,2 milioni di smart fortwo sono usciti dalla catena di montaggio di Hambach.

Attualmente circa 1.600 dipendenti lavorano per il sito francese. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie