Psa e Vinci insieme per test guida autonoma in Francia

Sperimentazione prosegue le prove avviate nell'estate 2017

Redazione ANSA ROMA

Groupe PSA e Vinci Autoroutes hanno testato nuove funzionalità del veicolo a guida autonoma a Saint-Arnoult-en-Yvelines (Francia). I test sono un prosieguo della sperimentazione effettuata nel luglio 2017 che aveva permesso il primo superamento di una barriera di pedaggio in totale autonomia.

L'11 luglio scorso, Vinci e PSA hanno approfondito le sperimentazioni della guida autonoma per valutare le capacità del veicolo di guidare autonomamente a velocità di crociera e di superare la barriera del pedaggio. Due nuove situazioni di guida complesse in totale autonomia sono state testate in condizioni di traffico reali sulla rete Vinci Autoroutes: il passaggio in modo autonomo in una zona di traffico temporaneamente modificata a causa dei lavori stradali; la messa in sicurezza del veicolo ('safe stop'), che consiste nel dirigere il veicolo in una zona sicura, se il conducente non riprende il controllo del veicolo in una situazione particolare (presenza eccezionale di un ostacolo sulla carreggiata, condizioni meteo sensibilmente peggiorate) oppure in caso di fine dell'autostrada.

Queste dimostrazioni sono state effettuate sull'autostrada tra Dourdan e Ablis (A10 / A11) con un prototipo Peugeot 3008 di Groupe PSA, che fa parte della flotta di veicoli a guida autonoma del programma AVA 'Autonomous Vehicle for All'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA