Audi, verso ciclo ad emissioni zero con eolico e solare

Entro 2025 supporterà realizzazione di impianti in Europa

Redazione ANSA MILANO

Energia eolica e solare nel futuro di Audi che entro il 2025, grazie alla collaborazione con alcuni provider di energia, supporterà la realizzazione di parchi eolici e solari in diverse nazioni europee. Per diventare un fornitore di mobilità a emissioni zero, Audi ha recentemente annunciato la collaborazione con diversi fornitori di energia per supportare l'espansione delle fonti rinnovabili. L'obiettivo finale di queste partnership è la costruzione di parchi eolici e solari in diversi paesi europei entro il 2025, per un totale di 5 TWh di energia verde, che corrispondono all'installazione di 250 turbine eoliche. 

L'idea è quella di aumentare la generazione di elettricità sostenibile andando di pari passo con la crescita delle vendite di auto elettriche. Il primo di una lunga serie di progetti è già stato avviato in Germania e si tratta di un parco solare che entrerà in funzione nel 2022 nello stato tedesco Meclemburgo-Pomerania Anteriore. L'impianto avrà una capacità totale di 170 milioni di kWh e conterà quasi 420 mila pannelli solari, diventando una delle più grandi centrali a energia solare indipendenti in Germania. 

Il ciclo di vita di un'automobile si divide convenzionalmente in tre fasi: produzione, utilizzo e riciclo. La prima include anche l'estrazione delle materie prime e la fabbricazione dei componenti, mentre la seconda comprende la fornitura di carburante o di elettricità. Considerando l'intero ciclo di vita di un'auto, Audi intende ridurre la carbon footprint della propria gamma del 30% entro il 2025. Grazie alla collaborazione con le aziende di energia europee, Audi punta a decarbonizzare la fase di utilizzo. Nell'uso delle auto elettriche, del resto, la provenienza dell'elettricità impiegata per la ricarica è un fattore cruciale, perché i veicoli non emettono direttamente anidride carbonica, ma la generazione dell'elettricità sì.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie