Tesla, ricarica più veloce con aggiornamento software

Ai punti Supercharger abilitati possibile fino a 225 kW

Redazione ANSA ROMA

Le Tesla si ricaricheranno più velocemente.

L'aggiornamento del software consente ora la ricarica delle Model S e delle Model X fino a 225 kW presso i punti Supercharger abilitati. Tesla è tra i leader del mercato dei veicoli elettrici e il modo in cui l'azienda rimane all'avanguardia in questo settore riguarda il continuo miglioramento dell'offerta di prodotti.

L'ultimo aggiornamento è vantaggioso per i possessori di Model S e Model X, che ora saranno in grado di utilizzare i Supercharger di Tesla per un periodo di tempo più breve. Attualmente, la velocità massima è di 200 kilowatt, ma l'aggiornamento 2020.24.6 ora aumenta le velocità di picco a 225 kW.

In particolare, i veicoli Model S e Model X saranno ora in grado di caricare fino a una velocità di picco di 225 kW. Per ridurre i tempi di ricarica si parte da un pacco batteria che deve trovarsi alla temperatura di carica ottimale. L'idea è di ridurre al minimo il tempo in una stazione di ricarica, riducendo così l'ansia da autonomia e rendendo i veicoli elettrici ancora più accessibili per l'uso quotidiano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie