A Roma nuovo servizio sharing con 500 scooter elettrici

Raggi presenta iniziativa, ’sempre più capitale dello sharing

Redazione ANSA ROMA

Arriva nella Capitale il nuovo servizio sharing di Acciona con una flotta di 500 scooter elettrici, all'insegna di una mobilità sostenibile. A presentarlo stamattina a Ponte Milvio la sindaca Virginia Raggi assieme all'assessore alla Città in Movimento Pietro Calabrese e Riccardo Valle, country manager per il Servizio di Mobilità di Acciona in Italia. "Ampliamo ancora l'offerta dei servizi di sharing nella nostra città con l'ingresso di un'azienda leader nel settore dell'economia sostenibile e dell'energia rinnovabile. Roma vuole diventare sempre più capitale dello sharing - ha detto la sindaca - Siamo qui con il nuovo operatore spagnolo Acciona per portare la città verso una mobilità più sostenibile e che consente di sperimentare la mobilità integrata, visto che siamo diventati tutti più attenti alla sostenibilità. È evidente che le nostre città devono cambiare non possiamo permetterci di avere un traffico privato così elevato - ha aggiunto Raggi - . Dopo il Covid abbiamo avuto un'impennata dell'utilizzo di questi mezzi perché garantiscono il distanziamento sociale. Nessuno dirà che gli scooter e i monopattini sostituiranno le metropolitane, infatti stiamo lavorando in parallelo". I 500 scooter elettrici saranno a disposizione di cittadini e turisti in diverse zone della Capitale, dal centro storico all'Eur o a Montesacro. Per festeggiare il suo arrivo nella Capitalle, il servizio di Acciona sarà gratuito per l'intera giornata del 16 luglio. Per tutti i nuovi iscritti, inoltre i primi 20 minuti di guida saranno in omaggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie