Eicma: svelata campagna pubblicitaria della nuova edizione

Il claim è 'Bentornata adrenalina' e si ispira al Futurismo

Redazione ANSA MILANO

È 'Bentornata adrenalina' il claim scelto da Eicma, l'esposizione internazionale delle due ruote in programma a Milano dal 23 al 28 novembre, per la sua campagna pubblicitaria.
    Un'opera ispirata al Futurismo, realizzata dall'illustratore italiano Victor Togliani, che esprime dinamismo, avanguardia ed emozione e guarda alle origini della manifestazione fieristica, risalente al 1914. Traendo spunto ed ispirazione dai movimenti artistici del primo Novecento, Eicma utilizza quindi i codici della corrente artistica cara a Marinetti, per realizzare un messaggio dal carattere rivoluzionario in una reinterpretazione contemporanea.
    Una campagna che richiama anche l'attitudine innovativa dell'industria di riferimento e traccia, con un forte impatto visivo, le sensazioni e la passione del grande pubblico del salone, chiamato a raccolta dopo lo stop forzato del 2020.
    E proprio di "neo futurismo" ha parlato Lorenzo Marini, artista e pubblicitario a livello internazionale, co-founder e direttore creativo dell'agenzia Yes Marini di Milano che ha pensato e curato la realizzazione della campagna, sottolineando come "la contaminazione tra arte e pubblicità ha permesso di generare un codice di comunicazione attuale e moderno, culturalmente rivoluzionario, che rimarca la rilevanza e l'importanza socio-culturale di Eicma".
    "Una sintesi che - ha commentato Paolo Magri, amministratore delegato di Eicma - racchiude realmente il desiderio degli appassionati e del settore di ritrovarsi in questa attuale vetrina internazionale, ma che è in grado anche di rappresentare il movimento e le emozioni che suscitano i prodotti dei nostri espositori e, soprattutto, l'attenzione al futuro della mobilità su due ruote dell'industria. Dopo 107 anni Eicma è ancora qui: non saremmo così proiettati al domani se non avessimo radici profonde".    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie