Kawasaki Z900 SE, la supernaked si fa 'premium'

La 'nuda' giapponese alza l'asticella per la versione 2022

Redazione ANSA MILANO

In casa Kawasaki la supernaked Z900 si arricchisce e si presenta per il 2022 nella sua versione SE.
    Seguendo la filosofia di evoluzione e perfezionamento dei propri modelli, Kawasaki ha deciso di puntare sulla 'nuda' ad alte prestazioni, rendendola questa volta un prodotto 'premium', appunto la Z900 SE, pensata per esaltare la qualità di guida le caratteristiche del telaio, senza però rinunciare all'essenziale 'spirito Sugomi' della casa giapponese che ha già portato la Z900 al successo. Il cambiamento più evidente è quello nella parte anteriore della Z900, con l'adozione di un nuovo pacchetto freni Brembo.
  

Le pinze della SE sono monoblocco ad attacco radiale M4.32 che agiscono su dischi Brembo da 300 mm frenati da pastiglie, sempre Brembo. Il tutto supportato da tubi freno in treccia d'acciaio. Il risultato, per chi è in sella alla Z900 SE, è quello di avere una maggiore potenza di arresto, un controllo più preciso e una sensazione maggiore di feeling della frenata.
    La forcella anteriore, poi, è ora a steli rovesciati da 41 mm con regolazione della compressione e dell'estensione oltre a una regolazione continua del precarico. La colorazione dorata migliora anche l'aspetto strettamente estetico.
    Una sostanziale differenza rispetto alla Z900 si trova anche al retrotreno, dove l'ammortizzatore è nuovo. Si tratta di un'unità Öhlins S46 con corpo in alluminio che racchiude una costruzione a tubo singolo con un grande pistone di 46 mm più camere interne dell'olio e del gas separate da un pistone flottante. Per comodità e rapidità di regolazione, l'ammortizzatore posteriore Z900 SE è dotato anche di un registro remoto del precarico. Insieme alle tarature delle sospensioni anteriori ricalibrate, l'adozione della S46 di Öhlins porta la maneggevolezza e la risposta del telaio a un livello superiore. Sul fronte dell'elettronica, il controllo della trazione KTRC fa parte delle specifiche di serie assieme ai power mode selezionabili e alla frizione assistita e antisaltellamento. Sempre presente il display TFT a colori con la possibilità di connettersi allo smartphone. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie